Valentina Fogliato, architetto, da sempre ha coltivato la passione per le arti figurative e la fotografia, con una naturale inclinazione e abilità per il lavoro manuale.

Capacità, queste, che si ritrovano nei suoi lavori, dove il colore, le fotografie e i materiali naturali si uniscono e si esaltano a vicenda, dove una conchiglia o un pezzo di legno scolpito dal mare diventa parte di un nuovo piccolo mondo, che si impreziosisce ulteriormente dall’incontro con l’oro e l’argento.