Frutta e verdura di stagione: marzo

Frutta e verdura di stagione: marzo

Nel mese di marzo siamo a cavallo tra l’inverno e la primavera, in termini di disponibilità di frutta e verdura.

In marzo abbiamo la coda dei prodotti tipici dell’orto invernale e iniziano a fare capolino e letteralmente a sbocciare quelli primaverili. Vediamo quali sono.

La frutta di marzo

La frutta che troviamo nel mese di marzo è ancora più o meno quella tipica dell’inverno: siamo quasi alla fine della stagione degli agrumi, e in piena stagione di kiwi. Scorte di vitamina C garantite per tutto il mese.

  • arance
  • banane
  • cedri
  • pompelmi
  • limoni
  • mandarini
  • mandaranci
  • kiwi
  • mele
  • pere

La verdura di marzo

In marzo la varietà di ortaggi disponibili, rispetto all’inverno, diventa decisamente ampia. Alcuni saranno disponibili solo in primavera, altri anche più avanti nella stagione estiva.

Dall’inverno restano le Crucifere, ovvero cavoli, broccoli, cavoletti di Bruxelles, patate e finocchi, ecco gli ultimi carciofi e finalmente gli asparagi e gli agretti o barbe di frate.

Si iniziano a trovare i piselli freschi, dolci e profumati, e le taccole, spunta il crescione – noto per le sue proprietà nutritive – ricco di antiossidanti e perfetto complemento per insalate, che arricchirà con quella punta di agro che lo contraddistingue.

  • agretti
  • asparagi
  • barbabietole
  • bietole
  • broccoli
  • cardi
  • carciofi
  • carote
  • cavolfiore
  • cavoli
  • cavolini di Bruxelles
  • cavolo rosso
  • cicoria
  • cime di rapa
  • cipolle
  • cipollotti
  • crescione
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • patate
  • piselli
  • porri
  • prezzemolo
  • radicchio
  • radici amare
  • rape
  • ravanelli
  • scarola
  • scalogno
  • sedano
  • spinaci
  • taccole
  • topinambur.
Call Now Button