Il finocchio

Il finocchio

Con le sue 9 calorie per 100 grammi il finocchio è sicuramente uno degli ortaggi preferibili quando si desidera tenere sotto controllo la propria alimentazione e il proprio peso.

È composto principalmente di acqua d è particolarmente ricco di fibre; tra i minerali il più presente è il potassio; contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. È discretamente ricco di flavonoidi

Del finocchio si usa praticamente tutto: i semi sono perfetti per insaporire il pesce, così come le parti aeree, le parti più tenere sono deliziose crude, da sgranocchiare come spuntino o in insalata, le parti un po’ più fibrose, invece, si possono usare cotte.

Oggi vediamo due ricette facili e gustose.

Insalata di finocchi e arance

Un abbinamento inconsueto e ricchissimo di vitamine, perfetto per accompagnare un pranzo leggero e salutare.

Prendete il “cuore” del finocchio, affettatelo finemente e fate lo stesso con un’arancia, alternate sul piatto e condite con un cucchiaio di olio EVOO e un pizzico di sale.

Finocchi in teglia o in padella

Le parti meno tenere del finocchio potranno essere usate cotte: al forno o stufate in una padella antiaderente. Tagliate a fette il finocchio e cuocetelo in un padella antiaderente con un poco di acqua sul fondo. Se in forno fate lo stesso e se vi piace aggiungete dei pomodorini, una spolverata di pepe e pochissimo sale (i finocchi sono già molto saporiti da soli).

Perfetti da accompagnare a filetti di merluzzo al curry o alle spezie d’oriente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button