Insalata di mare con i ceci

Insalata di mare con i ceci

Spesso vista come mero antipasto, in realtà un’insalata di mare può diventare un delizioso piatto unico, leggero e ricco di nutrienti.

Gli ingredienti della nostra insalata di mare

Gamberi, seppie, polpo, calamari, cozze e vongole sono perfetti per un’insalata di mare ricca e saporita.

A voi la scelta, se avete tempo andate in pescheria e scegliete personalmente ciò che preferite, altrimenti potrete servirvi dal banco frigo o dal reparto surgelati del supermercato.

A questo punto dovrete solo bollire per pochi minuti in acqua alla quale – se vi piace – avrete aggiunto un poco di vino bianco i vostri molluschi e i crostacei.

Cozze e vongole vanno fatte aprire in una pentola con coperchio senza che sia necessario aggiungere alcunché.

La base per la nostra insalata di mare è quasi pronta, aggiungete il succo di mezzo limone, un poco di olio EVO, pepe, se vi piace anche una leggera spolverata di curcuma.

Aggiungete una scatola di ceci lessati, e verdure a piacere.

Gli asparagi, facilmente reperibili da marzo-aprile, accompagnano incantevolmente l’insalata di mare con i ceci, ma anche peperoni freschi, pomodorini, rucola, del croccante radicchio rosso o la delicata insalata belga.

Questo è un piatto che, accompagnato da riso venere, farro o orzo integrali, vi potrà risolvere il pranzo o la cena con pochissima fatica e grande soddisfazione.

Tips&tricks

Freschi o surgelati, pesce, molluschi e crostacei vanno benissimo.

Quello che non va per niente bene sono invece i preparati già conditi, per due motivi: i condimenti, che aggiungono calorie, e talvolta anche conservanti poco desiderabili oltre al fatto che spesso gli oli utilizzati sono di scarsa qualità.

I legumi: i semi del benessere

Call Now Button