La vellutata di zucca con zenzero e curcuma

La vellutata di zucca con zenzero e curcuma

Le zuppe e le vellutate di verdure sono una vera delizia e – praticamente tutte – molto salutari.

Non solo, in particolare la sera, in inverno, quando si ha bisogno di comfort food, sono assolutamente perfette. E sono anche molto, molto dietetiche.

Poche calorie, sapore, di grande soddisfazione. Le zuppe sono ideali per cena, perché vi sazieranno (anche grazie al notevole contenuto di acqua) senza mai appesantirvi.

La ricetta di oggi è come sempre molto facile e può essere preparata in abbondanza per essere porzionata e congelata, avendo così a disposizione un pasto che in pochi minuti sarà pronto da portare in tavola.

Come preparare la vellutata di zucca light

Partite da una zucca intera o a pezzi, da un chilo o più. Bucherellate la buccia e cuocete nel forno a microonde per una decina di minuti alla massima potenza-

In questo modo sarà facilissimo eliminare la buccia e i semi e i tempi di cottura della vostra vellutata saranno molto ridotti.

Pulite un porro e tagliatelo a fettine, prendere una pentola e rosolate leggermente il porro in un cucchiaio di olio EVOO e acqua. Aggiungete un pizzico di sale e pepe.

Ora unite la zucca tagliata a pezzi e coprite con acqua portando a cottura. Regolate la quantità di acqua secondo la densità finale desiderata. Aggiungete 4-5 semi di cumino e una generosa cucchiata di curcuma.

A fine cottura aggiungete un cucchiaio di zenzero fresco tritato grossolanamente.

Frullate tutto con un frullatore a immersione e servite.

Con lo spiedino di gamberi la cena è servita

Se desiderate trasformare questa vellutata in un piatto unico, fatela addensare un poco, a crema quasi solida e accompagnate con uno spiedino di gamberi al forno o alla griglia

In breve

La zucca è un alimento a basso contenuto di calorie. Come tutti gli ortaggi di colore arancione è ricca di caroteni, sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A e che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Il porro ha proprietà diuretiche, lassative ed è un alimento disintossicante e idratante. Ottimo antiossidante naturale, grazie alla presenza di flavonoidi, minerali e vitamine.

Lo zenzero riduce infiammazioni e dolori muscolari, è ricco di antiossidanti, aiuta la digestione, è un regolatore degli zuccheri nel sangue e del colesterolo, è un ottimo calmante per tosse e raffreddore.

La curcuma è una spezia antiossidante dalle proprietà depurative e (pare) antitumorali. Oltre ad essere un potente antiossidante e antinfiammatorio, svolge anche un’azione depurativa, coleretica e colagoga, utili per il fegato e la colecisti.

Le proprietà della curcuma si esprimono al meglio quando unite alla piperina, contenuta nel pepe nero.

Call Now Button