Gli integratori alimentari

Gli integratori alimentari

Gli integratori alimentari sono: “prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate”

Questa la definizione data dal Ministero della Salute.

Gli integratori, dunque, servono a integrare nel caso in cui vi sia una effettiva mancanza. Altrimenti non servono a nulla e possono, in alcuni casi, essere dannosi per il nostro organismo.

Quando servono gli integratori

In caso di carenze o di aumentato fabbisogno di alcune sostanze, quali vitamine o altri elementi utili al nostro benessere, gli integratori possono essere molto utili.

È pur vero che se, in particolare durante la stagione fredda, vi rendete conto di assumere poca verdura e frutta fresca un ciclo con un buon prodotto multivitaminico non potrà che giovare.

Le vitamine e i sali minerali

Le vitamine sono nutrienti essenziali per il nostro organismo.

Tolte pochissime eccezioni come la vitamina D, le vitamine devono assunte con la dieta in quantità variabili da vitamina a vitamina.

Le vitamine si trovano negli alimenti, ma non esiste un singolo alimento che le contenga tutte, anche per questo motivo un’alimentazione varia è importante per assicurare un corretto apporto vitaminico.gli alimenti di origine vegetale sono quelli in grado di fornire maggior apporto vitaminico al nostro organismo.

La funzione delle vitamine

Le vitamine svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione di molte reazioni chimiche nel nostro organismo e sono fondamentali per la nostra vita, hanno un ruolo fondamentale nei meccanismi di rinnovo cellulare e nella prevenzione di alcune malattie.

Tipologie di vitamine

Le vitamine sono suddivise in

  • vitamine idrosolubili, ovvero solubili in acqua, che non possono essere accumulate nel nostro corpo e vanno assunte con regolarità attraverso gli alimenti.
  • vitamine liposolubili, ovvero solubili nei grassi, che possono essere accumulate utilizzate nel momento in cui sono necessarie.

I sali minerali

sali minerali sono sostanze inorganiche normalmente assunte attraverso il cibo e l’acqua.

Carenze ed eccessi di sali minerali possono avere conseguenze negative per la salute.
Fortunatamente la cottura non altera i sali minerali presenti nel cibo. Tuttavia, cucinare alcuni cibi in acqua può in parte disperderli. Inoltre la quantità di minerali presenti in un alimento non corrisponde sempre a quella biodisponibile, cioè effettivamente assorbita e metabolizzata dall’organismo.
Tenendo conto di tutti questi fattori è possibile soddisfare i fabbisogni giornalieri di minerali e solo in alcune situazioni sarà necessario assumere integratori, sempre e comunque dietro indicazione di un medico.

Funzione dei sali minerali

Pur non fornendo energia all’organismo, i sali minerali sono importantissimi per mantenerlo in salute: essi sono infatti costituenti fondamentali di ossa e denti, per esempio, sono necessari per il funzionamento di enzimi e di alcuni organi.

Macro e microelementi

sali minerali vengono suddivisi in base al fabbisogno giornaliero in macroelementi e microelementi (o oligoelementi).

I macroelementi sono necessari in quantità dell’ordine dei grammi o dei decimi di grammo.

Il fabbisogno dei microelementi varia invece tra i microgrammi e i milligrammi.
Alcuni sali minerali sono essenziali, sono ferro, rame, zinco, fluoro, iodio, selenio, cromo e cobalto. 

Macroelementi

Microelementi (o oligoelementi)

Altri minerali

Quali integratori

In caso di carenza acclarata di vitamine, sali minerali o di Omega 3, si possono trovare in commercio integratori molto validi, sia in farmacia sia direttamente online.

Gli Omega 3 e la vitamina D in particolare vengono spesso suggeriti alle donne prossime o già in menopausa anche come supporto al controllo del colesterolo, che in questa fase della vita tende a superare i livelli consigliati.

Le vitamine

Vitamine frutta

Acquistare integratori e vitamine

Se non riuscite ad assumere con la dieta tutte le vitamine e i nutrienti necessari, è bene provvedere con degli integratori.

Cambi di stagione o – come in questo momento – emergenza sanitaria da covid-19 sono i periodi in cui assumere integratori può essere opportuno.

Acquistateli online, in maniera tale da non dovere uscire di casa!

LINK PER UNO SCONTO DI 10 EURO SUL PRIMO ACQUISTO

Clicca per scegliere e acquistare online i tuoi integratori

Contattaci per ricevere informazioni sul nostro percorso di Educazione Alimentare: Dieta, no grazie!

Call Now Button